Pneumologia

Descrizione:

Presentazione

La Struttura Complessa Pneumologia dell’Ospedale San Gerardo è a Direzione Universitaria e dispone di 20 posti letto di cui dieci di degenza ordinaria, dedicati alle patologie pneumologiche acute accogliendo prevalentemente pazienti provenienti dal Pronto Soccorso che necessitano il ricovero al fine di ottenere una stabilizzazione clinica ed un inquadramento diagnostico-terapeutico e dieci di terapia semintensiva respiratoria (6 posti letto con monitoraggio strumentale per pazienti con severa insufficienza respiratoria che necessitano di ventilazione meccanica per pazienti COVID-19-free e 4 posti letto semintensivi per pazienti affetti da polmonite da COVID-19).

Il reparto è una Struttura con funzione specialistica finalizzata alla diagnosi ed al trattamento delle malattie dell’apparato. La Pneumologia si articola in sotto-specialità quali la Semintensiva Respiratoria, la Fisiopatologia Respiratoria, l’Endoscopia bronchiale, i disturbi respiratori del sonno, l’infettivologia respiratoria, lo studio delle patologie infiltrative dell’interstizio polmonare, le pneumopatie ostruttive bronchiali (in particolare asma e BPCO), l’ipertensione polmonare, le patologie della pleura, la diagnostica delle neoplasie polmonari e l’ecografia del torace.

La Struttura Complessa Pneumologia è la sede della Scuola di Specializzazione in Malattie dell’Apparato Respiratorio dell’Università degli Studi di Milano Bicocca ed è sede di tirocinio per i medici in formazione (sia Specialistica che di Medicina Generale).

 

Attività clinica e patologie trattate

Attività clinica ambulatoriale articolata su diverse aree di competenza specialistica:

  • prime visite pneumologiche ed attività di inquadramento dei principali sintomi respiratori (per es. tosse e dispnea)

  • ambulatorio delle pneumopatie infiltrative diffuse e della fibrosi polmonare idiopatica

  • ambulatorio della BPCO grave e pazienti in ventilazione domiciliare

  • ambulatorio dell’asma grave

  • ambulatorio bronchiectasie e micobatteriosi non tubercolari

  • ambulatorio dei disturbi respiratori del sonno

  • ambulatorio dell’ipertensione polmonare

 

Inquadramento diagnostico, terapeutico ed assistenziale dei pazienti ricoverati con le principali patologie respiratorie. In particolare:

  • Diagnostica e trattamento dell'insufficienza respiratoria con ventilazione non invasiva

  • Diagnostica e trattamento delle patologie pleuriche

  • Diagnostica dei tumori pleuro-polmonari

  • Diagnostica e trattamento delle principali infezioni respiratorie

  • Diagnostica e trattamento delle riacutizzazioni di patologie respiratorie croniche (asma, BPCO, bronchiectasie e pneumopatie infiltrative diffuse)

  • Attività di consulenza pneumologica, incluse procedure di competenza pneumologica (per es. toracentesi), per gli altri reparti dell’ospedale.

  • Gestione dei pazienti affetti da infezione Sars-Cov-2 durante il periodo pandemico.

  • Endoscopia respiratoria: fibrobroncoscopie con lavaggio bronchioloalveolare, biopsie bronchiali e transbronchiali, agoaspirati sec. Metodica di Wang, ecobroncoscopia (EBUS).

 

Attività di ricerca

Le principali aree di ricerca comprendono:

  • Pneumopatie infiltrative diffuse, con particolare focus su forme fibrosanti progressive, sarcoidosi e fibrosi polmonare idiopatica;

  • Ipertensione polmonare

  • Bronchiectasie e micobatteriosi non tubercolari

  • Asma grave

Direttore S.C. Pneumologia:

PROF. Fabrizio Luppi

Pneumologia

Settore B, 5° piano
Direttore S.C. Pneumologia
Note:

Segreteria: tel 039 233 9040

La segreteria è aperta dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30

Note:

Direttore: Prof. Fabrizio Luppi

Dirigenti medici: Dott.ssa Alice BiffiDott.ssa Giulia BonaitiDott.ssa Martina CatalanoDott.ssa Silvia GamberiniDott. Luca GeroliDott. Andrea LombiDott. Almerico MarrucchellaDott.ssa Anna MonzaniDott. Giuseppe PacioccoDott. ssa Valentina Paolini

Personale universitario: Prof. Fabrizio Luppi, Prof.ssa Paola Faverio

Coordinatore infermieristico: Dott.ssa Maria Sangineto m.sangineto@asst-monza.it

 

Orario di ricevimento medici: dalle 13.00 alle 14.00 dal lunedì al venerdì.

Note:

Orario di ricevimento medici: dalle 13.00 alle 14.00 dal lunedì al venerdì.

 

Orario visite parenti: dalle 12 alle 13 e dalle 18 alle 19, eventuali restrizioni di giorni e orari in base all’andamento pandemico.

 

Vita di reparto. Al suo ingresso in reparto il paziente sarà accolto da figure multi-professionali (Medici, Infermieri, Oss e Studenti in formazione) per ogni eventuale necessità. Nel corso del ricovero possono contribuire all’assistenza altre figure che operano secondo le loro specifiche aree di competenza, reclutati, di volta in volta, dal reparto sulla base di esigenze diagnostiche, terapeutiche ed assistenziali, come ad esempio: Tecnici sanitari e radiologi, Medici in formazione specialistica, Allievi infermieri, Assistenti sociali, Psicologi, Dietisti, Fisioterapisti, Personale religioso, Squadra trasporto, Volontari.

Durante il ricovero sarà assegnata una camera di degenza che potrà essere variata sia per necessità cliniche (es. isolamento, etc..) sia per esigenze assistenziali e organizzative.

Non sono previste camere in solvenza.

Gli orari dei pasti, indicativamente, sono:

Colazione: 07.30 – 08.30

Pranzo: 12.00 – 13.30

Cena: 18.00 – 19.00

I pasti sono modificabili in base ad esigenze cliniche e dietetiche.

 

Altre informazioni utili

Responsabile della pubblicazione: Redazione

Ultimo aggiornamento: 28/12/2022